A cosa serve?

Il sotto-pannello Indirizzamento LAN è uno strumento di gestione tecnica degli apparati hardware che supportano il sistema di controllo degli accessi a Internet. Consente di consultare la lista degli apparati in uso presso la location, verificare e modificare gli indirizzi IP assegnati alle apparecchiature, gestirne il networking in autonomia ed eventualmente modificarne lo stato di attività.


N.B. La modifica inappropriata delle impostazioni contenute in questa pagina può causare il malfunzionamento dell’intera rete Wi-Fi della location. È necessario conoscere bene questi aspetti tecnici prima di applicare eventuali variazioni delle configurazioni.


Tabella Indirizzamento LAN 

Colonne della tabella Indirizzamento LAN

Le colonne della tabella Indirizzamento LAN descrivono i parametri relativi alle apparecchiature che supportano il funzionamento della rete Wi-Fi della location.

I parametri descritti sono i seguenti:

  • ID: indica il numero identificativo assegnato all’apparato hardware in questione.
  • Descrizione: mostra la descizione tecnica dell'hardware selezionato
  • Hardware: mostra il nome del apparecchiatura hardware selezionata.
  • IP Remoto: mostra l’indirizzo IP remoto assegnato all’hardware.
  • IP Locale: visualizza l'indirizzamento LAN delle rete ospiti.
  • Netmask: visualizza la maschera di rete assegnata alla rete ospiti.
  • NAT: mostra lo stato di attivazione del servizio NAT.
  • Strumenti: consente la modifica dei parametri di indirizzamento LAN della rete ospiti relativi all’apparato hardware in questione.

 

Modifica dei parametri della tabella Indirizzamento LAN ospiti

Per modificare i parametri relativi a uno degli apparati hardware presenti nell’elenco, cliccare sul relativo pulsante di modifica. 

  • IP: consente di modificare l’indirizzo IP dell'hardware, l'IP qui definito risulterà essere il gateway della rete ospiti.
  • Netmask: permette di modificare i valori della maschera di rete della rete ospiti, aumentando o diminuendo gli indirizzi di rete a disposizione.
  • Stato NAT: il pulsante controlla lo stato di attivazione o disattivazione del servizio NAT.

Una volta terminata la modifica delle impostazioni, è sufficiente cliccare sul pulsante “Salva” per completare l’operazione.


N.B. La modifica inappropriata delle impostazioni contenute in questa pagina può causare il malfunzionamento dell’intera rete Wi-Fi della location. È necessario conoscere bene questi aspetti tecnici prima di applicare eventuali variazioni delle configurazioni.